34° Trofeo delle Regioni Esordienti A
Rovereto, 9-10 luglio 2016
Edizione 2006
Poker di Primati, Pesce e Gabrieli tra le big
sabato 24 giugno 2006

Si è aperta con quattro nuovi primati, due in gare individuali e due in staffetta, la dodicesima edizione del campionato nazionale a squadre, per la categoria esordienti “A”, in svolgimento a Molveno, sull’altopiano della Paganella.
In un’edizione fortunatamente baciata dal sole, la brindisina Pamela Gabrieli ha migliorato di quasi 4 secondi il precedente primato sui 100 rana, portandolo a 1’15”64. L’ha seguita anche Caterina Pesce (Veneto) che sui 100 stile ha ottenuto lo strepitoso tempo di 1’00”87. La Pesce ha poi raddoppiato con la staffetta 4 x 100 mista (nuovo record 4’40”59) assieme alle compagne Pezzato, Antoniol e Maschi. A completare il poker ci ha pensato il quartetto della Lombardia (Leonardon, Chiodi, Viscardi, Barrile) che ha nuotato la 4 x 100 stile in 3’57”36.
Ospite d’eccezione nell’edizione 2006, Stefano Battistelli, popolarissimo del nuoto italiano anni ’80-‘90, che ha effettuato le premiazioni nelle gare a dorso. Nel suo palmares, Battistelli vanta due medaglie olimpiche (Seul ’88 sui 400 misti e Barcellona ‘92 sui 200 dorso), quattro podi mondiali e cinque europei, oltre a 27 titoli di campione italiano.
Voce a bordo vasca, per il terzo anno consecutivo, Renato Fusi, lo speaker ufficiale dei campionati italiani di nuoto e forte presenza anche agli ultimi Europei in vasca corta di Trieste, lo scorso dicembre.
“190 atleti in rappresentanza di 19 regioni italiane: anche quest’anno a Molveno si è riunito il meglio del nuoto giovanile, tra gli 11 e i 13 anni. Peccato per l’assenza della rappresentativa della Sicilia: ci sarebbe piaciuto portare l’Italia al gran completo”- ha commentato il presidente del Comitato Trentino FIN” – “Un’organizzazione impeccabile, segno dell’ottimo lavoro svolto di tutto lo staff con la collaborazione dell’ Apt Altopiano della Paganella – Lago di Molveno.”
Tra gli altri protagonisti della giornata ricordiamo Gaetano Pezzullo (Campania), che si è imposto sui 200 misti (2’21”88), Alice Barbieri (Piemonte) sui 100 farfalla (1’07”68), Lorenzo De Marchi (Lazio) sui 200 stile (2’07”16), Alessia Polieri (Emilia Romagna) sui 400 stile (4’47”98), Riccardo Canola (Veneto) sui 100 dorso (1’06”82), Davide Parapietro (Basilicata) sui 200 farfalla (2’19”87), Roberto Parisi (Lombardia) sui 200 rana.
Dopo la prima giornata di gare, la rappresentativa del Veneto comanda la classifica con 248 punti, davanti a quella del Lazio (239 p.), vincitore della scorsa edizione a quella della Lombardia (233 p.)
Domani l’ultima giornata di gare con inizio ad ore 9.00 e premiazioni dalle 11.30.



Le classifiche e le fotografie della prima giornata di gare sono disponibili sul sito molveno.fintrentino.it.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,438 sec.

Comitato Trentino Federazione Italiana Nuoto
Piazza Fiera, 13 - 38122 Trento | Tel. 0461.231456 - Fax 0461.269441 | email: fin@fintrentino.it
C.F. 05284670584 - P.I. 01384031009 - Reg. Persone Giuridiche n. 19/01 - Iscritta al Registro della Protezione Civile