34° Trofeo delle Regioni Esordienti A
Rovereto, 9-10 luglio 2016
Edizione 2011
La parola al responsabile del Comitato Organizzatore...
mercoledì 6 luglio 2011

Sabato 9 e domenica 10 luglio la città di Rovereto si trasformerà nella capitale del nuoto giovanile italiano e brulicherà di oltre 200 nuotatori in rappresentanza di tutte le Regioni d’Italia. Per la sua diciassettesima edizione, però, la manifestazione più importante del panorama agonistico giovanile si regala una veste nuova e dalla piscina di Molveno, storica sede sull’Altopiano della Paganella, approda quella di Rovereto, grazie ad una proficua collaborazione che si è instaurata tra il Comitato Fin del Trentino presieduto da Mario Pontalti, il Comune di Rovereto e la 2001 Gestioni Sportive, ente gestore dell’impianto. Accanto all’esperienza di un Comitato Provinciale di nuoto che ha da sempre organizzato questo importante evento per i ragazzini tra gli 11 e i 13 anni, si affianca quindi una preziosa sinergia con altri soggetti che porta una ventata di freschezza e di novità nell’ambiente...

- «In un momento di particolare crisi per quanto riguarda sponsorizzazioni e partnership, i Campionati italiani di nuoto per Esordienti “A” vanno “controcorrente”! E non è solo una battuta!– ci spiega Cristian Sala responsabile organizzativo del Comitato Organizzatore - Puntando su un percorso che non si limita ad un evento “spot”, “una tantum” ma con il fine ultimo di investire su un progetto che vedrà nelle parole chiave “giovani - nuoto – talenti e Trentino” lo svilupparsi di una più ampio programma di livello nazionale, sono state coinvolte importanti realtà economiche locali e nazionali».
Quali quindi i partner della manifestazione natatoria a Rovereto? «Bauli e Jacked, innanzitutto, che sono già sponsor della FIN nazionale e affiancano il Comitato organizzatore in questa "avventura" cominciando un percorso che vede il Trentino al centro di una serie di progetti rivolti ai settori giovanili nazionali del nuoto italiano».
«Non si può poi non citare Carron: una delle più grosse realtà a livello nazionale legata al settore delle costruzioni, che sta facendo importanti investimenti in Trentino. A Rovereto sta realizzando il nuovo Centro natatorio che diventerà il fiore all'occhiello dell'impiantistica sportiva natatoria della nostra provincia .
Le realtà locali? In primis, sempre il sistema del credito cooperativo, con la Cassa Rurale di Rovereto. Poi molte altre piccole realtà, dalla cantina che offre gli omaggi ai dirigenti accompagnatori alla azienda che fornisce il materiale per la promozione dell’evento.
E in chiave sportiva? «In questo caso abbiamo avuto un forte aiuto da 2001 Gestioni Sportive, che gestisce da molti anni l’impianto di Rovereto, oltre ai molti altri in tutto il nord Italia. Ha da sempre impostato la sua attività di ente gestore con un’attenzione prioritaria all’attività promozionale ed agonistica. I risultati ottenuti dalla società sportiva di Rovereto a livello nazionale lo dimostrano. Ha sposato appieno questa nuova avventura, credendoci fin dall’inizio e mettendo la struttura e il suo personale a disposizione per l’evento. La lista poi si allunga con il settore turistico e di promozione: Trentino Marketing e l’Azienda per il Turismo di Rovereto e Vallagarina, sono partner fondamentali per la promozione del nostro territorio e come servizio per i numerosi genitori, accompagnatori, spettatori che soggiorneranno a Rovereto e nei dintorni nei 3 giorni di manifestazione».
“L’approccio alle realtà economiche deve essere diverso che in passato: dobbiamo passare dal concetto di sponsorizzazione, dove il più delle volte era sufficiente inserire il logo dell’azienda all’interno dei materiali promozionali, a quello della partnership. Si costruisce un progetto che vede strettamente legati, per più anni, il soggetto che propone l’evento o la manifestazione, alla realtà economica che grazie alla partnership diventa attore primo nel progetto stesso, raggiungendo obiettivi che non si limitano solo alla semplice azione visibilità”
.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,5 sec.

Comitato Trentino Federazione Italiana Nuoto
Piazza Fiera, 13 - 38122 Trento | Tel. 0461.231456 - Fax 0461.269441 | email: fin@fintrentino.it
C.F. 05284670584 - P.I. 01384031009 - Reg. Persone Giuridiche n. 19/01 - Iscritta al Registro della Protezione Civile