34° Trofeo delle Regioni Esordienti A
Rovereto, 9-10 luglio 2016
Edizione 2010
Alla Lombardia la 16esima edizione del Campionato Italiano
domenica 20 giugno 2010

La sedicesima edizione del Campionato Esordienti A di Molveno, caratterizzata da una forte pioggia che non ha dato tregua per l’intero fine settimana, è andata in archivio con la vittoria della rappresentativa della Lombardia che ha vinto con il punteggio di 447. Per la Lombardia si tratta della quinta imposizione in tutte e sedici le edizioni del Campionato, anche se ad anni alterni.
Sul secondo gradino del podio, quest’anno, è finita invece la rappresentativa del Lazio con 411 punti (che nel 2009 si era imposta su tutti) seguita da quella del Veneto con 385 punti.

In classifica generale il Trentino si è piazzato al 13° posto, buon risultato considerando che i nostri atleti, anche a causa del maltempo delle ultime settimane e dell’apertura ritardata delle vasche scoperte in tutta la Regione erano svantaggiati rispetto ai coetanei di altre parti d’Italia.
Per quanto riguarda gli atleti di casa, questi i migliori risultati della seconda giornata (piazzamenti entro l’11° posto) che vanno ad aggiungersi a quelli comunicati ieri.
Sofia Guadagnini, 9 ° posto nei 100 dorso con il tempo di 1’17”76 e 10° posto nei 200 misti 2’48”29
Amanda Bonvecchio, 11° nei 200 stile con il tempo di 1’11”84
Andreas Zomer, 10° nei 100 farfalla con il tempo di 1’10”55
Alessandro Morbin, 10° nei 200 dorso con il tempo di 2’40”04.
Da segnalare la seconda vittoria del giovane emergente meranese (allenato da Marco d'Angella) Alex Baldisseri nei 100 rana in 1’14”98. Ieri si era aggiudicato anche la doppia distanza in 2’43”64. Grandi soddisfazioni anche per Giada Palma, che ha conquistato una medaglia d’argento e una di bronzo nei 100 stile e 200 misti (1’03”9, 2’40”9). L’Alto Adige in classifica generale, si è piazzato al 17° posto.

Per quanto riguarda i record di manifestazione, l’edizione 2010 ha visto il doppio primato di Graziano Minicozzi, atleta della Rappresentativa Campania, si è aggiudicato due gare con relativo primato di manifestazione: nei 200 stile con il tempo di 2’02”65 ha migliorato il crono del piemontese Samuele Boggetti nuotato nel 2008. Nei 400 stile, invece, Minocozzi ha nuotato in 4’20”07,migliorando un primato che resisteva dal 2004 (Mirko Lucarelli, Lombardia).
Le migliori prestazioni della manifestazione sono state effettuate da:
- GRAZIANO MINICOZZI, atleta della Rappresentativa Campania 400 Stile libero in 4.20.07 punti 605 per quella maschile;
- SCIRE' CAMPISI SOFIA, atleta della Rappresentativa sICILIA 100 s.l. 1.02.81 punti 569.

Sono inoltre stati premiati gli atleti più giovani della manifestazione che sono risultati:
- COLUCCI FRANCESCA della Rapp. Basilicata
- ALESSANDRO MORBIN della Rapp. Trentino

Un grazie particolare va naturalmente a Viola Valli, ex atleta della Nazionale di Fondo (cinque titoli mondiali nel suo palmares nella 5, 10 e 25 km) e speaker ufficiale della manifestazione. Con grande professionalità e passione ha commentato ed animato le competizioni dei campioni in erba, incurante della pioggia battente, sempre attenta e precisa nell’elencare piazzamenti e risultati. Anche per merito suo, e naturalmente anche per l’impegno di tutto lo staff del Comitato Fin Trentino, la manifestazione è potuta proseguire senza troppi intoppi nonostante il maltempo.

In allegato i risultati di ciascuna rappresentativa regionale. Si ricorda che i risultati di tutte le competizioni si trovano alla voce RISULTATI del menù a destra.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 1,25 sec.

Comitato Trentino Federazione Italiana Nuoto
Piazza Fiera, 13 - 38122 Trento | Tel. 0461.231456 - Fax 0461.269441 | email: fin@fintrentino.it
C.F. 05284670584 - P.I. 01384031009 - Reg. Persone Giuridiche n. 19/01 - Iscritta al Registro della Protezione Civile