34° Trofeo delle Regioni Esordienti A
Rovereto, 9-10 luglio 2016
Edizione 2008
Il Lazio conduce la prima giornata di gare
sabato 21 giugno 2008

Nella prima giornata di gare a Molveno,
siglati tre primati di manifestazione

Il Lazio con il punteggio di 276 onduce la prima giornata del Campionato Nazionale Esordienti “A” a squadre, che in corso fino a domani nella piscina scoperta di Molveno. La manifestazione, nata quattordici anni fa da un’idea del Comitato Fin Trentino, oggi diventato un appuntamento fisso del calendario nazionale giovanile, vede le rappresentative di tutte le regioni d’Italia schierate (Piemonte e Valle d’Aosta concorrono assieme, Alto Adige e Trentino separate). Al secondo posto si trovano, provvisoriamente Piemonte e Lombardia, rispettivamente con 230 e 212 punti.
Per quanto riguarda i primati, nella prima parte di campionato ne sono stati siglati tre. il primo individuale per opera di Simone Bogetti, rappresentante del Piemonte, che ha nuotato i 200 stile libero in 2’03”15, abbassando di quasi due secondi il crono che Dario Palladino, rappresentante della Campania aveva siglato nel 2004 (2’05”31). Dietro di lui si è piazzato Francesco Giordano (Lazio) con 2’06”01, terzo posto per Gabriele Giacoletti (Sicilia) con 2’10”59. In questa gara la fortuna non ha assistito il trentino Martin Regolini, che per pochi decimi non è salito sul podio e si è dovuto accontentare del quarto posto con il tempo di 2’10”75.
Proseguendo con i primati il secondo è stato siglato dalla staffetta a stile dei rappresentanti del Lazio, con 3’54”90, battendo quello siglato dalla rappresentativa lombarda nel 2006 (3’57”36). Primato anche per il primo frazionista, che ha nuotato i 100 stile in 57”11.
Tornando ai risultati generali, Francesca Annis (Sardegna) ha vinto i 100 farfalla con il tempo di 1’07”98, mentre nella distanza lunga dei 400 stile libero è stata Silvia Aquino (Campania) ad avere la meglio sulle altre concorrenti con 4’41”86.
I 200 farfalla maschili sono stati vinti dal rappresentante del Lazio Matteo Poggiaspalla in 2’18”30, mentre i 100 rana se li è aggiudicati la pugliese Consuelo Moretti in 1’18”06. Nei 100 dorso maschi si è imposto Daniel Righetto (Veneto) con 1’05”76 e nei 200 misti Andrea D’Arrigo (Lazio) in 2’22”93.
Claudia Bombardo (Campania) ha vinto la gara dei 200 dorso con notevole margine in 2’31”55, mentre Riccardo Iacopini, del Lazio, si è aggiudicato la gara dei 200 rana con il tempo di 2’38”60. Nei 100 stile libero femmine primo posto per Miriana Durante (Lazio) in 1’01”99.
Vittoria per il Lazio anche nella staffetta mista femminile con il tempo di 4’51”29.
Un’altra giornata di gare attende i ducento nuotatori da tutta Italia domani mattina dalle 9. Sul sito ufficiale della manifestazione http://molveno.fintrentino.it sono già disponibili i risultati delle competizioni, presto lo saranno anche le fotografie della prima giornata.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,125 sec.

Comitato Trentino Federazione Italiana Nuoto
Piazza Fiera, 13 - 38122 Trento | Tel. 0461.231456 - Fax 0461.269441 | email: fin@fintrentino.it
C.F. 05284670584 - P.I. 01384031009 - Reg. Persone Giuridiche n. 19/01 - Iscritta al Registro della Protezione Civile